Home>LASCIATI ISPIRARE>Scale>La scala interna in legno tra design, praticità e varietà

scale in legno designLa scala interna in legno tra design, praticità e varietà

Inserire una scala nella propria abitazione, che sia una scala interna in legno  oppure in altri materiali, rappresenta sicuramente una necessità per poter collegare i diversi piani della casa, ma non è solo questo: negli ultimi anni si è data sempre più importanza a questo palpitante elemento abitativo, che ha reso essenziale, così, la scelta dello stile di design e dei materiali di realizzazione. 

La gamma di proposte per le scale interne in legno, in particolare, oggi è molto varia e prenderemo qui in esame un materiale che  abbiamo già imparato a conoscere (trattando argomenti come i pavimenti e i rivestimenti) e che sta diventando sempre più il vero cuore della stanza, ovvero il legno.

Si sa che il legno è un materiale molto apprezzato perché naturale e in grado di offrire numerosi vantaggi.

Forse non si sa, però, che una scala interna in legno, se realizzata con le migliori qualità e varietà di questo eccezionale materiale, rende certamente la stanza elegante e di classe, senza però andare ad intaccare l’aspetto di praticità della stessa.

Inoltre, sebbene le scale in legno possano, a colpo d’occhio, sembrare tutte uguali, esistono in realtà diverse tipologie di questo materiale che presentano svariate sfumature, colori e livelli di resistenza, rendendole delle vere scale interne di design. I toni caldi, ad esempio, imprimono calore e creano un ambiente davvero accogliente. A tal proposito un’atmosfera suggestiva è data dal legno grigio che può dar vita a uno stile shabby chic molto apprezzato oggi anche dai più giovani.

Come dicevamo, i legni arrivano ad essere anche molto diversi tra loro; tuttavia, un punto in comune risiede nel grado di durezza e resistenza che devono conservare tutte le tavole delle scale interne in legno perché ne possa essere sostenuta la struttura portante che, solitamente, deve sopportare un peso di circa 400 kg per metro quadrato.

Regina di stile resta la scala a giorno in legno: è un tipo di scala moderna che si adatta perfettamente a spazi di diverse dimensioni, può assumere forme lineari o curvilinee e può essere composta da una o più rampe.

Le scale autoportanti rappresentano, infine, una variante esteticamente apprezzata da chi vuole valorizzare la casa con un elemento di leggera raffinatezza.

Scopriamo insieme le tipologie più utilizzate.

Tipologie di legno per scale interne:

  • Scale interne in faggio: il faggio è un legno di colore giallo con venature rosse; tende a incurvarsi, quindi risulta adatto a scale a schiocciola in legno (o elicoidali). É abbastanza resistente e quindi risulta una delle scelte più utilizzate per la sua praticità.
  • Scale interne in rovere: il rovere resiste molto bene agli urti e generalmente è apprezzato anche per l’aspetto economico; presenta venature molto visibili che vanno a scurire l’effetto visivo d’insieme del materiale.
  • Scale interne in legno d’acero: l’acero sfoggia un colore giallo/rosato apprezzato per il calore che regala all’ambiente e per la qualità intrinseca del materiale.
  • Sale interne in iroko: l’iroko è un legno duro, stabile e durevole, si adatta ai climi più umidi ed ha una fortissima resistenza.

Prendiamo ora in considerazione un paio di suggerimenti di stile molto importanti per chi vuole far realizzare una scala in legno per interni  nella la propria abitazione.

Le scale con linee orizzontali sono senz’altro le scale moderne  più amate perché offrono un design ricercato e contemporaneo e le loro alzate vanno ad accentuare il contrasto chiaroscurale dei gradini, donando eleganza e modernità a tutta la stanza.

Anche l’assemblamento di due tipologie di materiali diversi rappresenta una valida scelta per conferire personalità e originalità alla propria scala. Ad esempio, il legno lega benissimo con l’acciao, creando un ambiente suggestivo e modaiolo.

Un altro elemento accessorio che può essere aggiunto alla scala interna in legno è l’armadio in legno integrato. Questo va a inscriversi perfettamente sotto la scala in legno, poggiando sullo stesso piano della scala. Tale spazio, che generalmente è poco utilizzato, può invece diventare un ottimo contenitore e un ripostiglio utile per la vita domestica.

come pulire le scale in legno

Come pulire e conservare le scale interne in legno:

ll peggior nemico di una scala interna in legno è la polvere, per liberarsi della quale serve una costante pulizia quotidiana.

Non solo: i gradini interni delle scale vengono calpestati quotidianamente e questo potrebbe procurare un’usura nel tempo anche quando i materiali sono resistenti e durevoli come abbiamo visto insieme nel paragrafo precedente. Questo potrebbe portare, nella migliore delle ipotesi, a danni ai gradini, a graffi e a piccoli segni del tempo; nella peggiore, a scricchiolii, cedimenti e gradini rovinati.

Nel caso di piccoli difetti facilmente visibili, il tutto si potrà risolvere direttamente in casa con l’utilizzo di prodotti adatti e certificati, come la gommalacca della stessa sfumatura del gradino. Se, invece, siamo di fronte a danni completi di scale e gradini, bisognerà ricorrere alla sostituzione del gradino in legno.

Se vuoi avere un’idea più approfondita della tipologia di scale interne in legno che fa al caso tuo non aspettare, vieni a trovarci nei nostri Show room e scopri la selezione più adatta al caso tuo!

Incontriamoci

Chiama lo showroom più vicino
a te e fissa un appuntamento

Trova Idee

Visita la sezione delle news
e trova nuove idee

2021-02-16T10:20:41+00:00