Home>Prodotti>Cartongessi e Cappotti>Pareti e contropareti
Pareti e contropareti2019-11-12T15:46:09+00:00

Pareti e contropareti

Il cartongesso è la chiave di molte pareti e contropareti. Attraverso queste soluzioni, infatti, non solo dividi gli ambienti di casa o ufficio senza un lavoro impegnativo di muratura. 

Puoi anche isolare le stanze da rumore, freddo o caldo. Esistono anche pareti in cartongesso a prova di fuoco o adatte ad ambienti rumorosi. Cosa serve alla tua dimora?

Posa strutture in cartongesso

Perché le pareti e contropareti in cartongesso sono così diffuse? Semplice, sono efficaci e facili da installare. Per montare una parete in cartongesso, ad esempio, puoi usare sistemi rapidi e poco invadenti verso la muratura e la struttura della casa. Qualche esempio?

Ci sono pareti a orditura metallica che prevedono uno scheletro per il rivestimento mono o multi strato. Questa soluzione è molto diffusa e usata ma non è di certo l’unica.

Esistono quelle con struttura in legno e ancora pareti con porta, strutture per creare uno spazio all’interno della camera e altro ancora. Lo stesso discorso vale per la messa in posa delle contropareti in cartongesso: la semplicità del lavoro rende tutto più immediato.

Pareti divisorie in cartongesso

Quando cerchi pareti divisorie in cartongesso le esigenze sono chiare: c’è un ambiente troppo grande, dispersivo e inutilizzato che deve essere diviso per esigenze specifiche

Magari perché vuoi trasformare un’unica stanza in due camere, e lo stesso vale per chi lavora con la gestione spazi in ufficio. Per tutto questo puoi scegliere divisori in cartongesso con diverse caratteristiche. Ad esempio puoi scegliere i modelli antincendio o quelli con isolamento acustico: in questo modo la praticità si unisce all’efficienza di un muro.

Contropareti in cartongesso isolante

Non sempre il cartongesso viene usato per dividere ambienti o creare nuove sezioni in una camera. Spesso si usa anche per inserire contropareti per snellire una serie di lavoro gravosi. Ad esempio si può pensare a una copertura dei muri per motivi estetici.

In altri casi, invece, la controparete viene usata per isolare l’ambiente. Può essere una necessità termina, inserendo del materiale capace di mantenere la temperatura della stanza nel vano lasciato tra muro e controparete. Oppure è possibile ricorrere a questo stratagemma per isolare l’area dal punto di vista sonoro. Questo non riguarda solo locali che generano inquinamento acustico: spesso anche le case hanno bisogno di contropareti isolanti per evitare rumori molesti e vicinato non rispettoso del silenzio.

Strutture in cartongesso idrorepellente e ignifugo

Esistono dei cartongessi in grado di resistere al fuoco. Possono essere usati sia per pareti divisorie che nella posa di contropareti tecniche con impianti, cavi elettrici e tubature. 

Queste soluzioni con lastre di gesso e struttura in acciaio sono particolarmente richieste per edifici che mettono in primo piano la sicurezza di chi abita o di ospiti. Attenzione, non esiste solo il cartongesso ignifugo ma anche idrorepellente, perfetto per usi specifici.

trova lo Showroom SVAI più vicino