Home>Prodotti>Climatizzazione>Impianti di climatizzazione
Impianti di climatizzazione2019-11-12T16:02:12+00:00

Impianti di
climatizzazione

Qual è la caratteristica base degli impianti di climatizzazione? Attraverso una serie di elementi – centrale, raccordi, diffusori – consentono di avere sempre la temperatura migliore. Ma non solo, perché il climatizzatore non si occupa solo di raffreddamento o riscaldamento.

Questa è la base, ma oltre a poter decidere la temperatura di ventilazione utile al raffrescamento o al riscaldamento ci sono altre opzioni. Come, ad esempio, la funzione di deumidificazione che è così utile negli ambienti in cui si formano le antiestetiche macchie nere sui muri. Al tempo stesso si può umidificare quando regna l’aria secca.

Impianti di riscaldamento e raffrescamento

Di sicuro questa è la funzione più importante di un impianto di condizionamento: oltre a climatizzare si occupa della possibilità, semplice e immediata, di raffreddare o riscaldare un ambiente. Da qui nasce la necessità di aggiungere i vari climatizzatori fissi, i famosi split.

Ma attenzione a scegliere il meglio: il condizionatore d’aria si limita a ventilare l’ambiente, può far circolare aria fredda. Ciò avviene regolando la velocità ma non la temperatura.

Con gli impianti di climatizzazione hai a disposizione riscaldamento e raffreddamento dell’aria che passa attraverso un sistema pensato per garantire anche un alto livello di salubrità all’ambiente in cui vivi. Questo è un dettaglio importante per la tua dimora.

Quindi conviene un impianto di condizionamento?

Quando acquistare un impianto di condizionamento? Se hai bisogno solo di una soluzione per raffreddare l’aria senza gestire temperatura, ricambio e umidità allora può andar bene. Ma oggi la maggior parte degli impianti di condizionatori sono anche di climatizzazione con raffreddamento, ventilazione, riscaldamento, umidificazione e deumidificazione.

Prendi in considerazione lo scambiatore d’aria

Lo scambiatore d’aria – noto anche come sistema di ventilazione meccanica controllata – è una realtà che può aiutare a mantenere una buona qualità degli ambienti quando si considera la condizione dell’aria che si respira. Ma di cosa parliamo esattamente?

La ventilazione meccanica controllata che avviene con lo scambiatore d’aria consente di avere aria sempre pulita in casa. In questo modo si evita di respirare tutto ciò che può essere considerato nocivo come muffe, anidride carbonica, spore e altri elementi che pensiamo di trovare solo all’esterno, in città. Ma si sviluppano anche in casa.

Una casa che diventa sempre più attenta ai consumi, all’economia e all’ecologia. La classe A suggerisce l’uso di isolamento termico e questo passaggio si deve sposare con un’attenzione in più per il riciclo aria. Per questo lo scambiatore diventa essenziale.

trova lo Showroom SVAI più vicino