Home>LASCIATI ISPIRARE>Arredo bagno>Dai termosifoni classici al termoarredo di design

Dai termosifoni classici al termoarredo di design, come unire funzionalità e stile

Nella scelta dei radiatori termosifoni, sicuramente stile, design e colore sono caratteristiche molto più ricercate oggi rispetto a qualche tempo fa. Il termosifone infatti non è più visto solo come elemento puramente funzionale, ma deve andare a inserirsi perfettamente nell’ambiente che lo circonda diventando così un vero e proprio oggetto di design.

Abbiamo già visto come i termosifoni in ghisa sono i più adatti per dare un tocco vintage a una casa, infatti la ghisa si utilizzava specialemente qualche decennio fa e tutt’ora, se ripreso, questo stile ha il vantaggio di essere sicuramente ricco di fascino e molto durevole nel tempo. A differenza del termosifone, il termoarredo però accumula calore in poco tempo.Vediamo ora nello specifico cosa sono i termoarredo e come inserirli nel proprio bagno.

termoarredo alluminio

Che cosa sono i termoarredi

Sempre più nel tempo, la stanza da bagno è divenuta un’ambiente con grandissima potenzialità di arredo, dove concedersi piccoli momenti di relax.

L’elemento che meglio si presta a questo tipo di esigenza estetica è il termoarredo. Esso infatti, oltre ad asciugare asciugamani e tovagliette (lo si definisce infatti anche scaldasalviette) e riscaldare l’ambiente circostante, è un ottimo complemento per decorare e dare uno stile specifico alla stanza.

Vediamo ora le caratteristiche principali dei termoarredi.

scaldasalviette

Caratteristiche termoarredi

  • resistenti alla corrosione e agli agenti chimici, si conservano molto bene nel tempo
  • si adatttano perfettamente agli spazi e all’ambiente circostante
  • si può scegliere tra una vasta gamma di colori
  • spazia da linee più dinamiche e moderne a gusti più classici e regolari
  • può essere sia idraulico che elettrico

Il termoarredo è generalmente composto da tubi orizzontali di dimensioni piccole e parallele tra loro separate da uno spazio in cui è possibile appunto inserire asciugamani e salviette. La superficie può essere sia curva che concava oppure dritta. Negli ultimi anni si sono sviluppati nuovi modelli che tengono ancora più conto del design e si presentano a pannelli o a tubi piatti e rettangolari generalmente fissati o a bandiera o a parete. Di consuetudine si installa in posizione verticale, ma esistono anche dei modelli orizzontali, essendo come accennato prima un elemento che si sposa perfettamente con l’ambiente in cui si inserisce.

In generale ci possono essere:

  • termoarredi orizzontali monofascia tinta unita
  • termoarredi orizzontali con tubi ondulati
  • termoarredi a pannello verticale intero
  • termoarredi a tre pezzi, di forma rotonda
  • termoarredi decorativi con fantasie geometriche o a rete
  • termoarredi semplici multicolor

termoarredo cordivari acciaio

Materiali dei termoarredo

Acciaio

Tra i materiali con cui sono fatti i termoarredo quello più utilizzato è senza dubbio l’acciaio. Questo tipo di materiale è robusto, minimal, duttile e inoltre propone svariate possibilià, trasformando un semplice radiatore in un elemento di decoro e dal gusto ricercato. Inoltre viene utilizzato maggiormente in ambienti più spaziosi.

Alluminio

Un altro materiale è l’alluminio che si scalda velocemente e trattiene a lungo il calore. Flessibile, facilmente adattabile a tante forme, crea particolari di design. Viene preferibilmente inserito in ambienti più contenuti. L’alluminio ha un costo inferiore dell’acciao, ma entrambi sono due buone soluzioni. Scegliere un calorifero prevede comunque un’attenta osservazione dell’ambiente e dell’utilizzo nel quale verrà installato.

Costi dei termoarredi

I costi dei termoarredi variano a seconda del materiale e del tipo di design che si predilige. L’idraulico da solo è in grado di svolgere tutti i lavori di montaggio quindi si dovrà destinare una parte dei costi al suo servizio. Si potrà poi partire da un portasciugamani base fino ad arrivare a soluzioni molto più ricercate ed elaborate, che si colleghi al radiatore o al circuito dell’acqua calda.

Per alcuni consigli  sulla pulizia dei termosifoni di casa ti rimandiamo al nostro articolo.

Richiedi ora un’appuntamento in showrroom, un esperto sarà lieto di mostrarti i termoarredi SVAI trovando insieme la soluzione per realizzare il tuo sogno di casa.

Incontriamoci

Chiama lo showroom più vicino
a te e fissa un appuntamento

Trova Idee

Visita la sezione delle news
e trova nuove idee

2021-07-23T07:45:18+00:00
Torna in cima