Home>LASCIATI ISPIRARE>Pavimenti e rivestimenti>Pavimenti pvc flottanti: utilizzi e tipologie

pavimento pvc flottantePavimenti pvc flottanti: utilizzi e tipologie

I pavimenti pvc flottanti sono chiamati in tanti diversi nomi, tra cui pavimenti sopraelevati, galleggianti, a click, a incastro

Si chiamano pavimenti in pvc flottanti proprio perché sono lasciati liberi di muoversi senza incollarsi al sottofondo. Vari moduli del pavimento vengono poi agganciati tra di loro per dare vita a un unico insieme.

É un sistema studiato da diverso tempo che ha permesso di provare a risolvere la situazione del sollevamento del parquet che avviene a causa dell’umidità e al movimento degli edifici.

ll sistema flottante inizialmente era stato utilizzato solo per i parquet, ma poi si è adattato anche ai laminati e ai pavimenti in pvc. Oggi infatti il mercato offre diverse alternative e tutte molto valide.

Tipologie di pavimento in pvc flottante

Ci sono due tipologie di pavimento in pvc flottante, uno più improntato all’arredo e al design e destinato in primo luogo ad ambienti privati, l’altro con caratteristiche più tecniche che viene maggiormente utilizzato nel settore commerciale e pubblico.

Quindi negli ultimi anni questi pavimenti hanno trovato diverso spazio nell’ambito abitativo e nell’arredo di interni. Vediamo ora le principali caratteristiche che li contraddistinguono:

pavimenti e rivestimenti

Caratteristiche dei pavimenti pvc flottanti

  • sono soluzione funzionale e moderna
  • sono stabili, resistenti ed elastici
  • sono l’ideale per stanze soggette a frequente calpestio
  • sono buona alternativa al pavimento in parquet
  • non è necessario demolire il pavimento sottostante
  • potrebbero essere sensibili alle differenze di temperatura

Per chi desidera quindi unire stile e praticità i pavimenti in pvc flottante sono un’ottima soluzione. Vediamo ora che effetti possono ricreare queste tipologie di pavimento.

pavimento flottante

Effetti dei pavimenti in pvc flottanti

Pavimento pvc flottante effetto legno

I pavimenti in pvc riproducono in maniera fedele l’aspetto del legno. Vengono chiamati comunemente pavimenti con effetto parquet. A differenza del parquet però questo “parquet flottante” permette una migliore resistenza agli urti e ai graffi senza che questo comporti una perdita di quella sensazione di calore che il legno e le sue sfumature trasmettono. Essi definiscono l’ambiente di casa e si coordinano con tutto l’arredo circostante. Il vantaggio principale è che il pavimento è libero di dilatarsi senza problemi grazie allo spazio di un centimetro che viene lasciato su tutto il perimetro (coperto dal battiscopa).

I pavimenti in parquet sono i primi ad aver aperto la strada al sistema di posa flottante con incastri a click. É un sistema che ha rivoluzionato l’universo dei pavimenti. La sfida inziale era che rimanessero compatti e con un’ottima resistenza pur non venendo icollati.

E la sfida con il tempo è stata ampiamente vinta.

Pavimento pvc flottante effetto pietra

Un altro effetto molto ricercato è l’effetto pietra, impermeabile, di posa facile con una buona resa estetica. Il suo design moderno lo rende adatto sia ad ambienti industriali, sia ad ambienti residenziali. Le piastrelle di questo pavimento si posano ad incastro. Sono molto sottili e impermeabili e questo permette di creare un effetto molto omogeneo nell’ambiente in ci si deciderà di posare questa tipologia di pavimento. Tra i pvc con effetto pietra troviamo anche quelli con effetto marmo che avendo una resa simile alle mattonnelle, trovano la loro massima efficacia nelle stanze da bagno.

Pavimento pvc flottante effetto cemento

L’effetto cemento invece è maggiormente utilizzato per negozi, saloni e magazzini. É la soluzione ideale per chi ricerca una pavimentazione alternativa che ricopre perfettamente un eventuale pavimento già esistente. Grazie allo studio di una struttura rigida è molto resistente anche all’acqua.

Può essere utilizzato anche nei bagni perchè è un tipo di pavimento antibatterico e di facile pulizia.

Pulizia dei pavimenti galleggianti

Come riuscire a mantenere pulita questa tipologia di pavimento?

Essendo, come abbiamo già accennato, un tipo di pavimentazione molto pratica e resistente, non ha bisogno di grosse manutenzioni. Bisognerà avere le giuste accortezze e passarci sopra uno straccio morbido inumidito con acqua.

Nel caso si volesse fare una pulizia più approfondita sono utili specifici pulitori non aggressivi.

Se il pavimento flottante in pvc ti incuriosisce e vorresti saperne di più, prenota una visita nei nostri Showroom e scopri tutte le soluzioni adatte alle tue esigenze. Un nostro consulente sarà a tua disposizione per realizzare il vostro sogno di casa o lavoro. Cosa aspetti? Noi ti aspettiamo!

Incontriamoci

Chiama lo showroom più vicino
a te e fissa un appuntamento

Trova Idee

Visita la sezione delle news
e trova nuove idee

2021-06-15T12:40:20+00:00
Torna in cima