Home>LASCIATI ISPIRARE>Pavimenti e rivestimenti>Pavimenti per interni: 5 consigli per scegliere al meglio

Devi ristrutturare casa e non sai quali pavimenti interni scegliere? Ecco 5 consigli

SVAI_pavimenti interni living

I pavimenti per interni sono decisivi, danno equilibrio agli ambienti. Quando si lavora sulla ristrutturazione di una casa l’attenzione, prima o poi, cade su questo punto. Non a caso, è impossibile ignorare l’importanza estetica e funzionale che hanno i pavimenti da interni.
Esistono diverse soluzioni per scegliere un pavimento per l’interno casa: puoi puntare sul fascino moderno o sullo stile rustico. Inoltre hai la possibilità di lavorare su materiali diversi. Esistono ottimi pavimenti in ceramica, in gres porcellanato e con effetto legno. Oltre ovviamente alla classiche mattonelle. Senza dimenticare i pavimenti in laminato che possono dare grandi risultati.
Tutte queste informazioni, però, non aiutano chi vuole scegliere il miglior pavimento per interni di un appartamento o un uffici0. Quali sono i consigli da seguire? Ecco una serie di punti che ti aiuteranno a ristrutturare i tuoi ambienti.

Chi dovrà usare il pavimento?

C’è un aspetto molto interessante – troppo spesso ignorato o sottovalutato – da organizzare quando decidi di ristrutturare casa e scegliere il miglior pavimento per interni. Parliamo della destinazione d’uso: dove sarà usata questa copertura e chi la calpesterà? Sarà il pavimento di una casa con bambini o di una coppia senza particolari ospiti? Prevedi un uso intenso o magari vuoi destinare parte dell’abitazione a un uso professionale?
Se hai deciso di arredare un loft metropolitano, puoi scegliere un gres porcellanato o un pavimento in laminato. In entrambi i casi ottieni un effetto ricercato, magari senza fughe del pavimento, con materiali in grado di riprodurre legno o pietra di colori differenti.
Inoltre queste soluzioni non sono porose, si presentano come idrorepellenti e non temono usura, urti e graffi. Non sono materiali indistruttibili, ma non temono confronto per quanto riguarda la resistenza allo stress fisico. Inutile dire che piastrelle, mattonelle, cotto e legno hanno un fascino impossibile da riprodurre, anche se sono soluzioni che possono rovinarsi.

Valuta l’aspetto estetico da ricercare

SVAI_pavimenti interni legno

Questo è uno dei principali criteri che ti spingono a investire tempo per capire quale pavimento interni scegliere per la casa. Se, ad esempio, sai di non poter rinunciare al calore del legno e alla sua eleganza la scelta è chiara: devi puntare sul parquet, vale a dire un pavimento che ha ottime caratteristiche fisiche e che può essere venduto sia in forma grezza, con assi di legno massello, sia in soluzioni già lavorate. Con una variante di soluzioni cromatiche infinite che vanno dal legno scuro a quello chiaro. Un discorso simile può essere fatto con il pavimento in cotto, perfetto per case rustiche ed esterni.
Preferisci un look metropolitano e un design contemporaneo? Il pavimento per interno in gres porcellanato può essere un’ottima idea e lo stesso vale per la resina. Anzi, in questo caso puoi muoverti con maggior elasticità e scegliere colori particolari per i tuoi interni. Eliminando anche le fughe dei pavimenti, vale a dire lo spazio tra le piastrelle. Concentriamoci proprio su questo punto: vuoi un pavimento con fughe nella posa? Molti amano lo stile delle piastrelle che lasciano spazio tra i vari elementi, quindi può essere una scelta interessante optare per una pavimentazione che lasci le fughe. Senza dimenticare che, invece, resina e laminato (solo per fare due esempi) annullano questo spazio.

Hai possibilità di fare manutenzione del pavimento?

La scelta del pavimento per interni dipende da questo dettaglio: hai la possibilità di dedicare tempo e risorse alla buona manutenzione? Come ben sai un parquet in legno non può essere lasciato a se stesso, ma ha bisogno di cure quotidiane e attenzioni periodiche. Perché il legno ha un fascino innegabile, ma non può essere abbandonato.
Preferisci avere un pavimento di interno casa che rimanga invariato nel tempo e che non necessiti di grande manutenzione? Puoi optare per un gres porcellanato o un pavimento in laminato, che ha ottime proprietà e caratteristiche estetiche interessanti. Perché molti scelgono questa pavimentazione? Il motivo è semplice: in questi casi hai la possibilità di posare materiali resistenti e non esigenti quanto il legno naturale.
Il tutto senza rinnegare caratteristiche estetiche adatte sia a chi vuole un design moderno che alle necessità più rustiche e classiche. Magari anche con un tocco shabby chic.

Quanto vuoi spendere per i pavimenti interni?

SVAI_pavimenti interni cotto

Il punto chiave che ti porta a prendere una decisione rispetto alla pavimentazione interna di casa. A prescindere da ogni esigenza o necessità bisogna prendere in considerazione l’impegno economico. Perché ci sono dei pavimenti per interno più costosi di altri: il pavimento in cotto e il parquet, ad esempio, possono avere dei prezzi importanti sia in termini di materia prima che manodopera. La resina, invece, ha costi di applicazione bassi, anche perché non ha bisogno di grandi lavori di preparazione dato che si stende sul vecchio pavimento. Ovviamente deve essere gestita e posata sempre da professionisti. Una buona soluzione può essere quella del pavimento in laminato. Il motivo è semplice: ha costi bassi sia per la posa che per il materiale necessario per coprire il massello, e puoi riprodurre l’estetica del legno, della pietra e di altri materiali. Non è la stessa cosa, però rappresenta un buon compromesso.

Hai intenzione di rifare casa a breve?

Se la tua intenzione è quella di rinnovare casa in tempi brevi ma nel frattempo devi rifare il pavimento, ci sono delle scelte vincolate. In questi casi, non vale la pena investire grandi cifre per una pavimentazione da interno raffinata e di prestigio, come un parquet o un cotto. Meglio posare un pavimento in grado di ottimizzare le risorse come, ad esempio, una soluzione in resina che ha dei tempi di lavorazione minimi e non prevede neanche interventi per rimuovere le vecchie piastrelle. Lo stesso discorso vale per il pavimento in laminato.

Ci sono tante possibilità per unire praticità, funzionalità e bellezza: in Svai siamo bravi a trovare quella giusta per la tua casa. Contattaci o entra in uno dei nostri showroom: cammineremo insieme verso la soluzione ideale per te.

Incontriamoci

Chiama lo showroom più vicino
a te e fissa un appuntamento

Trova Idee

Visita la sezione delle news
e trova nuove idee

2020-01-28T09:23:31+00:00