Home>LASCIATI ISPIRARE>Arredo bagno>Matteo e Camilla e i segreti per rendere luminosa la stanza da bagno

Matteo e Camilla e i segreti per rendere luminosa la stanza da bagno

Come già abbiamo visto, un bagno piccolo con le giuste accortezze risulta comunque accogliente, elegante e spazioso. Quello che però può creare qualche difficoltà è illuminare la stanza nella maniera più adatta. Sappiamo per esperienza che il buio e la troppa luce non sono mai le soluzioni ideali. Dunque è importante saper scegliere la  giusta illuminazione per godere sia di una luce in grado di creare atmosfera che di una per l’uso quotidiano. Camilla e Matteo cercano quindi di studiare la luce  perfetta per mettere in maggiore rilievo la propria stanza.

La luce nel bagno

Il bagno è il luogo del relax e della cura del sè, ma anche quello dell’igiene personale e per molte donne la patria del restyling quotidiano. Nello stesso tempo va mantenuto sempre pulito e richiede minuziose attenzioni per mantenersi splendente. Per una luce generale della stanza basterebbe utilizzare un lampadario a soffitto da installare nel centro. Questo però potrebbe non risultare funzionale per la cura del proprio volto o per trovare il giusto angolo di pace dopo una giornata intensa di lavoro. Vediamo allora cosa scegliere per soddisfare ampiamente queste due esigenze quotidiane:

La zona vasca

Per quanto riguarda la zona vasca la soluzione ideale per il bagno di Matteo e Camilla, vista la particolarità di essere inserito all’interno della camera da letto è optare per dei faretti da posizionare sopra la vasca per garantire una luce soft, calda e che si diffonda in tutta la stanza. L’illuminazione risulta quindi oltre che funzionale anche rigenerante e rinvigorente.

La zona lavabo

La luce invece che circonda il lavabo deve essere più calorosa per il fatto che serve a illuminare la zona dove truccarsi, pulirsi il viso o radersi. In generale bisognerebbe in questi casi evitare la luce fredda, poichè questa potrebbe creare un fastidioso effetto invecchiamento della pelle quando ci si guarda allo specchio. Sarebbe utile quindi una luce direzionata direttamente sullo specchio.

Matteo e Camilla ora hanno le idee più chiare sulle tipologie di illuminazione da utilizzare. E il loro bagno diventa sempre più la stanza da sogno che tanto avevano desiderato!

Incontriamoci

Chiama lo showroom più vicino
a te e fissa un appuntamento

Trova Idee

Visita la sezione delle news
e trova nuove idee

2020-01-29T08:29:49+00:00