Home>LASCIATI ISPIRARE>Arredo bagno>Il bagno piccolo: come arredarlo nel modo più corretto

 

Il bagno piccolo: come arredarlo nel modo più corretto

bagno piccolo

Un bagno piccolo può essere arredato con stile ed eleganza seguendo alcune semplici regole per riuscire ad organizzare al meglio gli spazi.Ci sono alcune domande che è bene porsi prima di iniziare ad arredare un bagno piccolo.Partendo da che tipo di colore scegliere, a come disporre i sanitari, al tipo di illuminazione adatta per finire con i rivestimenti più consoni. Ci sono sicuramente molte idee da cui trarre spunto, ma è bene fissare i punti essenziali che permettono di valorizzare al meglio lo spazio che abbiamo a disposizione.

scelte di stile per bagno piccolo

Le scelte più adatte ad arredare un bagno piccolo

Generalmente Le dimensioni dei wc e del bidet sono circa 40cm di larghezza e 55cm di profondità. E’ bene mantenere il wc distanziato circa 20 cm dalla parete accanto e circa la stessa distanza deve esserci tra wc e bidet.

Per quanto riguarda invece il lavabo, solitamente la profondità in un bagno piccolo è di circa 50 cm.

Se poi si sceglie di inserire una vasca essa dovrà avere dimensione 70x170cm mentre la doccia sarà alta e larga circa 80 cm.

Questi sono gli arredi principali che compongono un bagno, eventualmente il bidet può essere sostituito dall’idroscopino. Chiaramente una domanda che ci si pone è: meglio una doccia o vasca?

Generalmente se il bagno è piccolo la doccia è la soluzione che potrebbe risultare più vincente. Lo spazio è più contenuto e sviluppandosi in parte in verticale permette di dare un maggior senso di apertura e libertà. La doccia ha anche il vantaggio di essere più pratica poiché in poco tempo ci si può lavare e rinfrescare e garantisce una buona igiene personale, D’altra parte può sembrare meno confortevole rispetto a una vasca poiché non ci si può stendere. Certo è che al giorno d’oggi se si inserisce una doccia in un bagno piccolo si può scegliere una tipologia di getto che permetta il completo relax.

Puoi inoltre puntare su un piatto doccia dallo spessore ridotto considerando che molti modelli si possono installare a filo pavimento.

organizzazione bagno piccolo

Colori e rivestimenti

Un bagno piccolo non per forza deve rinunciare ai colori e a uno stile fantasioso. Con il giusto ingegno si riescono a sfruttare gli spazi e addirittura a farlo sembrare più grande.

Rivestimenti chiari e in resina riescono ad ariare lo spazio. Il pavimento potrebbe invece essere più scuro o sfumato giusto per creare un contrasto e scaldare l’ambiente. Si può optare anche per delle tonalità di rivestimento più sgargianti, ma deve essere sempre risultare luminoso.

I rivestimenti scelti corrispondo in parte anche al gusto personale di chi arreda. Esso può essere minimal elegante di design o dark. Per un bagno piccolo lo stile minimal è sicuramente quello più consigliato e di sicuro può risultare il più adatto a non creare un senso di pesantezza e soffocamento.

 Illuminare un bagno piccolo

 La luce è un elemento fondamentale e riuscire in un bagno piccolo a sfruttare quella naturale è davvero un aspetto fondamentale.

Quindi sicuramente all’interno di un bagno piccolo sarà un bene valorizzare al meglio le finestre e quando lo spazio e l’ambiente lo permette si può realizzare anche un effetto led a tutta altezza che esalta la profondità.

Organizzare gli arredi in un bagno piccolo

Per organizzare al meglio gli spazi, si possono creare nicchie, mensole ripiani e porta asciugamani che permettono di mantenere l’ordine e dare la giusta conformazione. Scegliere lo stile che si vuole dare al bagno e mantenere una coerenza in tutti gli elementi che lo compongono sicuramente risulterà una mossa vincente.

Qualsiasi siano le dimensioni del tuo bagno vieni a trovarci nei nostri Showroom e trova le soluzioni più adatte a te.

Incontriamoci

Chiama lo showroom più vicino
a te e fissa un appuntamento

Trova Idee

Visita la sezione delle news
e trova nuove idee

2020-10-06T13:09:17+00:00